Tortelli alla zucca, burro nocciola e noci pecan – Giusti 1605

Tortelli alla zucca, burro nocciola e noci pecan

Ingredienti

Dosi per circa 70 tortelli

--


Per la sfoglia all’uovo

  • 250 g farina di grano tenero 00
  • 50 g semola rimacinata di grano duro
  • 3 uova grandi
  • Un filo d'olio extra vergine

Per il ripieno

  • 1 kg zucca varietà Delica o Cappello del prete cotta al forno
  • 190 g Parmigiano Reggiano stagionatura 30 mesi
  • 80 g amaretti tritati finemente
  • noce moscata
  • sale a piacere

Per condire

  • 100 g burro
  • 6/7 foglie di salvia
  • Parmigiano Reggiano
  • Balsamico Giusti 5 Medaglie d'oro
  • qualche manciata di noci Pecan

Preparazione

PREPARARE LA SFOGLIA



Disporre la farina e la semola miscelate a fontana sulla spianatoia.



Versare nel centro uova e olio. Amalgamare il tutto, prima con la forchetta e poi con le mani, aggiungendo, solo se necessario, qualche goccio d'acqua.



Lavorare l’impasto per circa 10 minuti, fino a che non risulterà liscio al tatto, poi coprire bene con pellicola e lasciar riposare a temperatura ambiente per circa 1 ora.

 

PREPARARE LA ZUCCA



Lavare bene e asciugare la zucca senza rimuovere la buccia. Tagliarla a metà o
a quarti senza rimuovere i filamenti e i semi.



Disporre i pezzi su carta forno e infornare a 200°C, in forno già caldo, per circa
30/40 minuti o comunque fino a che la polpa non risulterà tenera.



Lasciarla raffreddare, quindi rimuovere buccia, semi e filamenti. Si dovranno ricavare
circa 300 g di zucca cotta.

 

PREPARARE LA FARCIA





Grattugiare il parmigiano e mescolarlo con i 300 g di polpa di zucca raffreddata, gli amaretti ridotti in farina e la noce moscata. L’impasto potrebbe risultare asciutto o molto morbido, questo dipenderà dalla qualità della zucca. Se è morbido e cremoso versarlo in una tasca da pasticcere, se è asciutto formare delle palline da circa 10 g ciascuna.

 

TIRARE LA SFOGLIA





Dopo il riposo, tirare la pasta a varie riprese in sfoglie con il matterello o la sfogliatrice (posizione 7 o 8 di spessore per averla piuttosto sottile).



Conservare la restante pasta coperta da pellicola fino al momento
dell'utilizzo.



Ricavare dei dischi di pasta diametro 10 cm dalle sfoglie. Appoggiare le noci di impasto (o appoggiare le palline) e ripiegare l’impasto a forma di mezzaluna, sigillando bene i lembi di pasta intorno al ripieno e facendo uscire l’aria.



Sigillare le due estremità della mezzaluna fra pollice e indice intorno al ripieno per dare la classica forma al tortello.

 

PREPARARE IL BURRO NOCCIOLA





Mentre l’acqua arriva a bollore preparare il burro nocciola: in una pentolina in acciaio dal fondo spesso versare il burro e porre su fuoco medio.

Frustare di continuo il burro finché si formerà della schiuma e delle piccole macchioline marroni. Per evitare che brucino, levare subito la pentola dal fuoco e versare il tutto, attraverso un colino, in un bicchiere. Immergere alcune foglie di salvia tagliuzzate. Aggiungere uno o due cucchiai di Balsamico 5 Medaglie d'oro.



Tostare le noci Pecan in padella per qualche minuto, poi tritarle grossolanamente.

 

CUOCERE I TORTELLI E COMPORRE IL PIATTO



Tuffare i tortelli in acqua bollente salata (meglio usare una pentola capiente).




Dalla ripresa del bollore calcolare circa 3 minuti di cottura, quindi scolare i tortelli e servirli irrorandoli con burro nocciola, salvia tritata e noci.

 

Champagnotta (250 ml)
€57,00 Saldo Sconto
5 Medaglie d&

IN QUESTA RICETTA

Champagnotta (250 ml)
€57,00 Saldo Sconto